MINERVA: 

Minerva è la figlia di Giove e di Meti. Viene considerata la divinità vergine della guerra giusta, della saggezza, dell'ingegno, delle arti utili (architettura, ingegneria, scienza, matematica, geometria, artigianato e tessitura), nonché inventrice del telaio e del carro, Per i romani anche dea della sapienza, delle arti e della protezione dello Stato. 

Nelle raffigurazioni pittoriche o scultoree veniva solitamente ritratta con l'aspetto di una giovane vergine guerriera, in piedi con indosso la lunga veste, in testa o in mano ha un elmo crestato; è armata di scudo rotondo e di lancia.

Nell'opera scultorea la Dea viene raffigurata come guerriera dall'elmo barocco, spezzata in vari punti, essendo la stessa "giustizia" che protegge non sempre retta.

Essendo anche  la Dea della sapienza e delle "arti utili", nel quadro sono ricordate le sinapsi celebrali che aumentano aumentando la sapienza stessa; il rosso è il cuore, la passione propulsiva che muove l'amore per le arti.

STEFANIA VICHI - CONTEMPORARY ART   

© 2021 All rights reserved

  • Facebook
  • Instagram
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now