VULCANO: 

è il dio del fuoco terrestre, manifestantesi nei vulcani, e come protettore di quelle arti umane che trovano nel fuoco la loro base ed elemento (metallurgia). Era il fabbro che forgiava le armature sacre degli dei e aveva la fucina con la forgia dentro l'Etna. Figlio di Giove e di Giunone e sposo di Venere. Nelle rappresentazioni pittoriche e scultoree è rappresentato barbuto, zoppo, con  incudine, martello, tenaglie, pileo; al solito vestito di una semplice tunica che lascia nuda la spalla destra. 

Nell'opera si ricorda il magma del vulcano Etna che ospita la fucina del Dio, che al tuo passaggio spacca la crosta terrestre.